Need a financial Coach? Call Today!
717.475.2298

Molti giovani provenienti da tutto il mondo lo conobbero e

Posted on by bherrlinger

gigante italiano della Silicon Valley

ADESSO che, piumini moncler outlet grazie a Skype e WhatsApp, un figlio informatico o pubblicitario che lavora a Shanghai quasi solo un problema di fuso orario, fatichiamo a renderci conto di quanto un tempo fossero vissuti come outlet moncler definitivi i distacchi da chi, come Enzo Torresi, partiva per scelta moncler bambino outlet o per caso per fare ricerca e creare valore in California anzich nella sua Sicilia.

Laureato in Ingegneria al Politecnico di Torino, Torresi a 25 anni si stabil negli Stati Uniti, prima nel Rhode Island per un perfezionarsi in fisica dei display a cristalli liquidi, poi nel New Jersey dove la Olivetti aveva un suo centro di ricerca. Dopo poco, il moncler outlet online shop trasferimento in California: l guid il team moncler bambino saldi che mise a punto le innovazioni che caratterizzarono i prodotti del periodo di massima espansione del gruppo italiano che, tra i primi al mondo, aveva intuito le infinite prospettive dell moncler outlet trebaseleghe di consumo. Fu un impegno lungo e fecondo durante il quale, ha scritto la famiglia nell pubblicato il 20 maggio, “Enzo svilupp e nutr amicizie con i leader e i fondatori dell dei personal computer”.

Chiusa l all Torresi nel 1982 fond la catena commerciale per pc piumini moncler Businessland, fu presidente e amministratore delegato di NetFrame Systems (personal ad alte prestazioni), ebbe ruoli di primo piano in Power Computing Corporation (acquistata Apple nel 1997) e myQube. Venuti i tempi dei venture capitalist, “zio Enzo” fece moncler outlet online uomo parte dei board di aziende pubbliche e private, tra cui A4Vision, MyCasa Networks, Telverse Communications, First Virtual Communications, ICast e Kerbango. Membro influente del Silicon Valley Italian Executive Council e della Business Association Italy America, fu un punto piumini moncler scontatissimi di riferimento moncler donna della sempre pi moncler outlet numerosa colonia di tecnologi e startupper formati i Italia e poi trasferiti negli Stati Uniti. Molti giovani provenienti da tutto il mondo lo conobbero e frequentarono alla Santa Clara University e alla Stanford.

Una vicenda umana e professionale ricca che s con quelle di altri tecnologi che, partendo dall dispiegarono gi cinquant fa in paesi lontani la loro capacit di fare impresa in forza della qualit moncler saldi dell ricevuto nelle nostre scuole e universit Un po pi anziano di Torresi il vicentino Federico Faggin, piumini moncler saldi classe 1941, laureato a Padova, anch di provenienza Olivetti, che nel 1968 alla Fairchild Semiconductor partecip alla ideazione della tecnologia MOS che rese possibili le memorie dinamiche e nel 1971 progett il primo microprocessore, l 4004. Arrivato a Palo Alto nel 1967, contribu a molte significative iniziative di ricerca tra gli anni e fondando aziende storiche come Zilog, microprocessori, e Synaptics, che svilupp i primi touchpad e touchscreen.

Sono abruzzesi Pierluigi Zappacosta, classe 1950, e Giacomo Marini, 1951, il primo ingegnere sfornato dalla Sapienza di Roma, il secondo informatico laureato a Pisa, che insieme a Daniel Borel moncler saldi outlet portarono al successo Logitech, dei cui mouse siamo stati tutti fedeli acquirenti per lustri. Entrambi tuttora attivi in Silicon Valley, hanno mantenuto contatti fecondi con l

Ha solo 55 anni Diego Piacentini, tra i fedelissimi di Jeff Bezos, responsabile dei mercati internazionali di Amazon, di https://www.moncleroutlet-i.org cui vicepresidente e alla quale approdato dopo anni di lavoro in Fiatimpresit e Apple. Anch legato al paese d da settembre diriger l per la tecnologia digitale e l voluto da piumini moncler uomo Matteo Renzi. Gratis.

Direttamente o indirettamente, molti imprenditori in costante movimento sulle rotte tra la penisola e gli outlet moncler Stati Uniti devono parecchio a Enzo Torresi e a questo sparuto gruppo di italiani che accettarono la sfida americana ai tempi delle grandi corporation, quando sequoia era il solo nome di un albero gigantesco e non di un capace di investire miliardi in startup innovative. Quasi a dare un segno moncler uomo ulteriore di tanto attaccamento alle radici, la famiglia di Torresi ha chiesto, in moncler outlet serravalle ricordo dello scomparso, di fare donazioni a tre enti: il Fondo Ambiente Italiano, il Museo ItaloAmericano e la Niaf, moncler saldi uomo la National Italian American Foundation.

About bherrlinger

Scarpe Nike Jake Arrieta Jersey Marcus Mariota Oregon Football Jerseys Nike Trainers UK Cheap Fjallraven Kanken Mini A.J. McCarron Alabama Football Jerseys Fjällräven Kånken Barn Fjallraven Kanken No.2 Goedkope Nike Air Max 90 View all posts by bherrlinger → This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *